Tenuta Cucco

Tenuta Cucco è una cantina piemontese situata fra le Langhe albesi. Il suo nome rimanda all’altezza, il “cucco”, che in dialetto locale indica la sommità della collina dove si trova il suo vigneto più antico, Vigna Cucco, all’interno del cru Cerrati. Dall’azienda si apre un panorama mozzafiato dove la vista incontra le colline vitate e lo scorcio del Castello di Serralunga d’Alba che, con la sua inconfondibile struttura slanciata e stretta, è una vera e propria icona del paesaggio italiano.
In anni recenti Tenuta Cucco è stata di proprietà della famiglia Stroppiana, che l’ha acquistata a sua volta nel 1966 dalla famiglia Cappellano e ha costruito la prima cantina dell’azienda. Nel gennaio 2015 è stata rilevata dalla famiglia Rossi Cairo, che da oltre quindici anni conduce l’azienda agricola biodinamica La Raia a Novi Ligure, dove produce Gavi DOCG e Piemonte Barbera DOC certificati Demeter.

Tenuta Cucco, con i suoi cru Cerrati e Vigna Cucco, è una nuova sezione del progetto biologico-biodinamico che appassiona la famiglia Rossi Cairo e che ha visto estendere anche alle vigne e alla cantina di Tenuta Cucco il metodo biologico. Ad oggi, l'azienda piemontese conta circa 13 ettari vitati, su cui si coltivano oltre al Nebbiolo da Barolo anche Dolcetto d’Alba, Langhe Nebbiolo, Langhe Chardonnay e Barbera d’Alba.