Castel Faglia

Castel Faglia si trova a Calino, frazione di Cazzago San Martino, in provincia di Brescia e al centro della Franciacorta. L’azienda prende nome dal castello dell’antico proprietario Faglia, situato su una collina di origine morenica a 300 m. s.l.m. dalle cui pendici si distendono i vigneti in parte sui gradoni. Grazie alla perfetta esposizione, al terreno pietroso ed al microclima, si ottiene un’uva unica perché prodotta in un ambiente con caratteristiche ineguagliabili. La zona è esposta ad un clima continentale, che si alterna a quello mediterraneo più mite, con conseguenti sbalzi di temperatura che spesso causano violente grandinate estive. 

La proprietà è della famiglia Cavicchioli, viticoltrice e produttrice di premiati e rinomati vini fin dal 1928. Circondata dai boschi e dai vigneti è costruita sotto una collina per avere un basso impatto ambientale ed energetico. La parte sotterranea dove sono poste le bottiglie in affinamento per diversi anni, garantisce le condizioni ottimali di bassa temperatura in estate, evitando le escursioni termiche in ogni stagione.

Per Castel Faglia è di fondamentale importanza la selezione delle uve con le quali produrre i propri Franciacorta, infatti la produzione non deriva da grandi vigneti ma da piccoli appezzamenti coltivati come preziosi giardini, il cui risultato è quello di sviluppare grappoli con caratteristiche aromatiche differenti. I suoi vigneti, estesi per circa 17 ettari come da disciplinare del Franciacorta, sono unicamente composti da vitigni Chardonnay, Pinot Bianco e Pinot Nero.