Guida al Vino della Toscana

20-09-2016

Autore
Vanessa Proti, VWC content manager

La Toscana ha tradizione millenaria nel mondo del vino ed è una delle prime regioni d'Italia produttrice indiscussa di vini italiani d'altissima qualità, riconosciuti per la bontà ed il pregio non sono in Italia, ma anche all'estero. Tra i più famosi vini toscani conosciuti nel mondo sicuramente Brunello di MontalcinoNobile di MontepulcianoChianti e i vini di Bolgheri, come l'acclamatissimo Sassicaia.
Caratterizzata prevalentemente da terreni collinari e montuosi (solo l'8% del totale è pianeggiante), la Toscana ospita ben 70.000 ettari di terreni vitati, fra cui spicca il Sangiovese, il vitigno più diffuso in Italia e qui capace di esprimersi certamente ai suoi massimi livelli. Un esempio? Il Sangiovese delle morbide colline del Chianti, nella parte centrale della Toscana. Il Chianti Classico, nello specifico, è il cuore pulsante di quest'area. La storia e la tradizione vitivinicola comincia in questa zona in provincia di Firenze dove già nel 1700 si fece il primo lavoro di zonazione e protezione amministrativa. I terreni sono prevalentemente di marne calcaree e sabbiosi con altezze tra i 250 e i 500 metri sul livello del mare. La zona fu allargata fino ad arrivare alla complessità e vastità di oggi.
Parente stretto (o strettissimo) del Sangiovese è il Sangiovese Grosso, cioè il vitigno che da' vita allo storico Brunello di Montalcino. Coltivato attorno a Montalcino, qui il Sangiovese è piantato su suoli più rocciosi e meno fertili dell'area del Chianti, per cui il risultato è un Sangiovese decisamente più "controntrato". Altri vitigni coltivati in questa regione e particolarmente degni di nota sono quelli d'origine bordolese, ovvero Cabernet Sauvignon e Cabernet Franc, coltivati nel bolgherese. Fra i vitigni toscani a bacca biaca più diffusi in Toscana, troviamo, invece, la Vernaccia, l'Ansonica, il Trebbiano (toscano).

VINI ROSSI TOSCANI

In Toscana il vitigno Sangiovese regna incontrastato e molti vini nascono proprio dalla varietà che in queste terre trova particolare vocazione. Per tanti italiani e stranieri, la Toscana è sinonimo di dolci e morbide colline dal fascino senza tempo, tanto famose sono solo per il loro paesaggio, ma anche per la produzione di ottimo vino: il Chianti, suddiviso in 7 specifiche sottozone:

  • Chianti Rùfina (est di Firenze, adatto a lungo invecchiamento)
  • Chianti Colli Aretini (colli di Arezzo)
  • Chianti Colli Fiorentini (colli di Firenze)
  • Chianti Colli Senesi (intorno a San Gimignano)
  • Chianti Colline Pisane (colli di Pisa)
  • Chianti Montalbano (nord-ovest di Firenze)
  • Chianti Montespertoli (sud-ovest di San Casciano in Val di Pesa)

Il Chianti Classico DOCG è un vino importante, ottenuto dall'80-100% di uve Sangiovese, invecchiato in botti di rovere grandi o piccole, capace di invecchiare anche più di 10 anni. Può essere di due tipologie: Riserva oppure Superiore.
Un'altro vino toscano famosissimo a livello mondiale è il Brunello di Montalcino DOCG, coltivato proprio a Montalcino, nel cuore della Toscana meridionale. Fino agli anni '70 il paesotto di Montalcino non aveva acquistato così tanto onore dalle cronache mondiali, ma grazie alla famiglia Biondi-Santi il Brunello di Montalcino si rivelò davvero fuori dall'ordinario e tutt'oggi può essere considerato la validissima risposta toscana al Barolo piemontese. Relativamente più leggero è il "fratello minore" del Brnuello, il Rosso di Montalcino DOC, sapore meno conentrato in quanto affinamento inferiore.
A est di Montalcino, al di là del Chianti, troviamo il Vino Nobile di Montepulciano DOCG ottenuto sempre da uve 70% Sangiovese, qui detto Prugnolo Gentile, e altre uve internazionali., caratterizzato da tannini leggermente più asciutti, aromi potenti e meno freschi. Come per il Brunello, ne esiste una versione più morbida, ovvero il Rosso di Montepulciano, che prevede un invecchiamento inferiore rispetto al Vino Nobile di Montepulciano. 
Fra i vini rossi della Toscana è doveroso citare i grandi rossi di Bolgheri. Il fenomeno legato ai "Vini Supertuscan" ha certamente influenzato positivamente l'immagine dei vini toscani nel mondo, ponendo l'accento sul territorio, sul vitigno, ma soprattutto sull'intuizione e sulla creatività umana. Le uve coinvolte non sono Sangiovese, ma piuttosto uve internazionali come il Cabernet Sauvignon e il Cabernet Franc (tipiche del terroir delle Grave nel Bordolese), coltivate fra le terre di Bolgheri e tutt'oggi in rapida evoluzione. I vini di Bolgheri DOC e Bolgheri Sassicaia DOC sono considerati tutti fiori all'occhiello della produzione vinicola toscana, fra i più importanti ricordiamo: SassicaiaTignanelloSolaia ed Ornellaia.
Un'altro vino molto apprezzato e prodotto vicino a sud della zona di Bolgheri, nella Maremma grossetana, è il Morellino di Scansano DOCG, ottenuto da uve Sangiovese, dal sapore asciutto, caldo e leggermente tannico. Ultima tappa in provincia di Prato, invece, il Carmignano DOCG, altro vino con uve base Sangiovese.

VINI BIANCHI TOSCANI

Anche se la Toscana è prevalentemente terra di rossi importanti, si trovano ottimi vini bianchi toscani come, ad esempio, la Vernaccia di San Gimignano, vino che prende il nome dalle uve da cui è vinificato e dal principale “comune di rappresentanza” in provincia di Siena. Molto interessante è la produzione di Vermentino, diffusosi nelle colline della costa e sotto le Alpi Apuane, zona Massa Carrara, con la DOC Candia Dei Colli Apuani. Di recente, inoltre, si è iniziato a produrre bianchi di profondità e complessità con vitigni internazionali come lo Chardonnay, il Sauvignon ed il Pinot Bianco e Grigio, che hanno trovato il clima ideale per la loro coltivazione nelle aree più fresche delle colline della regione.

Da uve Moscato il famoso vino da dessert Moscadello di Montalcino ed una varietà di vini che ricadono nella denominazione Sant'Antimo DOC e un accenno importante va dedicato al Vin Santo, un eccellente vino da dessert ottenuto da uve Malvasia e Trebbiano parzialmente essiccate ed affinato in piccole botti di legno di rovere.

Acquista i migliori vini toscani nella nostra Enoteca Online.
 

ACQUISTA SUBITO >

4.714285

Vini consigliati

1 bicchiere
WINNER
2 bicchieri
5 grappoli
WINNER

Commenti