Guida al Vino della Basilicata

14-03-2017

Autore
Vanessa Proti, VWC content manager

La Basilicata è per molti una regione ricca di fascino, seppur ancora non particolarmente conosciuta. Certo, Matera è famosissima per i suoi “sassi”, abitazioni quasi trogloditiche Patrimonio dell’Umanità, ma nel suo cuore intero, questa regione del Sud Italia, cela ancora tanti segreti da esplorare, fra vette purpuree dell’Appennino Lucano, fertili e verdi vallate, paesaggi riarsi dal sole.
Dal Monte Pollino (2248m) al Vulture (1326m) pian piano i rilievi montuosi di questa regione degradano verso zone collineari particolarmente adatte alla coltivazione della vite e, nonostante le ridotte dimensioni della regione, la Basilicata riesce ad affermarsi per la qualità delle sue uve. La qualità del suolo vulcanico del Vulture e l’interessante biodiversità ambientale sono le fondamenta alla base di un progetto vinicolo che è per questa regione ancora in divenire.

In Basilicata sono riconosciute 1 Denominazione di Origine Controllata, Aglianico Del Vulture Superiore DOCG e 4 DOC:

A cui si aggiunge ed una sola IGT: Basilicata IGT

VINI BIANCHI LUCANI

La Basilicata non è al centro delle attenzioni dei sommeliers per i suoi bianchi, in quanto poco diffusi, ma destano comunque spunti molto interessanti soprattutto i vini da vitigni Malvasia Bianca, dal gusto inteso di muschio e albicocca, Bombino Bianco dando vita a vini molto leggeri e poco struttuati, Verdeca e Chardonnay.

VINI ROSSI LUCANI

La Basilicata è la patria del vitigno Aglianico che qui come Aglianico del Vulture DOC designa una selezione di uve aglianico diversa da quella ottenuta nella zona di Taurasi (Campania), coltivata alle pendici del vulcano Vesuvio. Meno famoso del Taurasi, l’Aglianico del Vulture è spesso qualitativamente più pregiato, prodotto nella provincia di Potenza. Il vino rosso prodotto da uve Aglianico si presta perfettamente ad affinamenti in legno, grazie a cui si ammorbidisce il tannino imperante e vigoroso delle versioni invece più giovani, rendendolo maggiormente armonico. Altri vitigni a bacca rossa presenti in regione sono l’Aleatico, il Bombino Nero, così come produzioni da vitigni internazionali quali il Cabernet e il Merlot.

  • Scopri i migliori vini lucani nella nostra Enoteca online

ACQUISTA SUBITO >

Commenti