Villa di Corlo

La residenza,denominata Villa di Corlo, risale alla fine del 600.È inserita nella omonima tenuta, di circa 100 ettari, per un quarto coltivati a vigneto. La tenuta appartiene da quasi un secolo alla stessa famiglia .
La vinificazione è iniziata nel 1998, lavorando in proprio le uve che prima venivano vendute.
Sin da subito l'azienda  ha voluto dare  un'impronta innovativa al mondo del lambrusco con una particolare cura delle uve, rese basse in vigneto, e l'utilizzo della  tecnica di vinificazione a freddo che si è rivelata vincente. La lunga presa di spuma, metodo charmat, conferisce ai vini  delle bollicine molto piccole e incluse, che li  rendono graditi  anche a chi non ama troppo i frizzanti. Negli anni  questi sforzi sono stati coronati da due grandi premi: l'Oscar Regionale Emilia Romagna Gambero Rosso che ha eletto il Corleto di Villa di Corlo, miglior vino della regione come rapporto qualità-prezzo, e poi all'Expo a Milano l'Associazione Internazionale Sommelier lo ha premiato come uno dei “top hundred”, i 100 migliori vini d'Italia. Questi riconoscimenti, che poi sono stati coronati dai due bicchieri sulla Guida dei Vini d'Italia del Gambero  Rosso Slow Food, continuano anche nelle ottime recensioni sulle Guide dei Vini di Veronelli, Guide dei Vini dell'Espresso e nell'Annuario dei migliori vini Luca Maroni, anno dopo anno.
Sono uno sprone per l'azienda nel  continuare a puntare sulla qualità. La produzione comprende anche un ottimo Lambrusco Grasparossa Doc, vino classico più tradizionale, quindi un tipico Lambrusco di Sorbara  denominato Primevo, . Mentre nella  tenuta “Cà del Vento”, sulle alte colline reggiane, di proprietà della “Villa di Corlo”, si ottengono due  vini fermi , Cabernet Merlot, taglio bordolese, il GIACO, affinato 12 mesi in barrique francesi e il GELSOMORO e due Spumanti Metodo Classico. Con uve Chardonnay in purezza il FRAELI , e con un blend di Sorbara il Rose’ Spumante LISANDA  . Una ulteriore produzione della VILLA DI CORLO è  l'Aceto Balsamico Tradizionale di Modena DOP.